Mondiali di ciclismo - UNUCI Firenze

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Mondiali di ciclismo

Attività > Protezione Civile > Attività
Unuci e Mondiali di ciclismo: esperienza gratificante


Giuseppe Saponaro

L'Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d'Italia - Sezione di Firenze ha operato, grazie al proprio personale, all'interno dell'evento con funzione di protezione civile: garanti un servizio di presidio ai varchi.

Un'esperienza che ha lasciato un segno decisamente positivo. Giorni di impegno e dedizione. Sono quelli vissuti dai dodici volontari dell'Unuci che hanno lavorato per contribuire alla sicurezza di un evento che ha portato Firenze al centro dell'attenzione nazionale ed internazionale.  Il gruppo, coordinato dal Ten. Mario Famà, responsabile del Nucleo di Protezione Civile della sezione,  ha dato prova di affidabilità e spirito di collaborazione.

Il generale Franco Rossi, vice Presidente della sezione, che ha partecipato all'iniziativa, ha riassunto: "è stato un modo per sentirci vicini alla gente. Siamo stati presenti perché crediamo che questo sia stata una prova importante per tutta la regione e, in particolare, per la città di Firenze". Parole sagge che non nascondono un pizzico di orgoglio e soddisfazione visto che l'impegno non è passato inosservato. Anche il quotidiano on line "Nove da Firenze"  (www.nove.frenzeit) ha pubblicato la notizia relativa alla presenza dell'Unuci con un articolo "scaricabile" dal sito ufficiale della sezione.

Appuntamento al prossimo mondiale dunque con l'Unuci che dimostra, ancora una volta, di ben interpretare le logiche e le esigenze del proprio tessuto sociale.



 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu