2015 - Quota 33 - UNUCI Firenze

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

2015 - Quota 33

Attività > Addestramento > Tiro > Le nostre gare

La Sezione UNUCI di Firenze, il Giglio Rosso Shooting Club, Q.33, UNSI Prato e con la collaborazione del TSN di Sassuolo, organizzano la 3^ edizione di

"Quota 33”,

gara internazionale a squadre di tiro con fucile a m. 100, con anche classifica individuale.
Partecipanti.
Alla gara possono iscriversi squadre di 3 elementi (tutti militari, tutti sportivi o miste).

  • Militari: in servizio nelle Forze Armate dei Paesi NATO e Svizzera; nella riserva, iscritti all’UNUCI o ad altre Associazioni d’Arma, vedi informativa; paesi UE; chi presta servizio armato (Polizia di Stato, Polizia Penitenziaria, Polizia Municipale, Guardie Giurate, ecc.)

  • Sportivi: in possesso di porto d’armi, maneggio armi o regolarmente iscritti ad un TSN.


E' obbligatorio l'uso di cuffie e tappi ed occhiali di protezione; i concorrenti dovranno scrupolosamente rispettare le disposizioni di legge in materia di armi, il regolamento del poligono e le disposizioni impartite dal direttore di tiro e dall'organizzazione, diversamente saranno penalizzati e nei casi più gravi squalificati.
La gara si svolgerà nella giornata di sabato 30 e domenica 31 maggio dalle ore 9.00 alle ore 16.00, la premiazione avrà luogo alle ore 17.00 c.a. nei locali del TSN di Sassuolo (MO), i concorrenti dovranno presentarsi mezzora prima al check point A.
Per il personale in congedo è gradita l’uniforme (U.Scbt.) su specifica autorizzazione della propria Associazione d’Arma ed è sottoposto al regolamento di disciplina militare con tutti gli obblighi che tale stato comporta. Non è ammesso alcun altro tipo d’uniforme che non sia quella prettamente MILITARE.
Ogni concorrente è conscio del proprio stato fisico e del proprio livello di preparazione, non sono previsti esami medici prima della gara. Il responsabile dell'organizzazione ed il direttore di tiro hanno la facoltà insindacabile di non far partecipare un concorrente o di fermarlo durante la gara se per ragioni di sicurezza non lo reputino idoneo. La Direzione di Gara ed il Comitato di Organizzazione declinano ogni responsabilità per danni a persone e cose che dovessero verificarsi durante lo svolgimento della gara.


Armamento.

  • 1' categoria CMM - COLT Mire Metalliche

Sono ammessi solo fucili semiautomatici tipo M16, M4, AR15 e cloni, con le sole mire metalliche.

  • 2' categoria SSP - Semiauto con Sistemi di Puntamento

Sono ammessi tutti i fucili e mini-rifle semiautomatici della categoria precedente purché dotati di un sistema di puntamento diverso dalle mire metalliche, ovvero diottre da tiro, ottiche fisse o variabili, red dot, puntatori olografici.
Calibri ammessi tutti tranne il 22lr, 22PPC, 6 PPC, 6.5x47 Lapua, 6.5/284, 6 BR e 30 BR.

I tre tiratori, durante la stessa sessione di tiro, dovranno utilizzare la stessa arma per sparare i 60 colpi previsti, Se richiesta all’atto dell’iscrizione, l’arma sarà fornita dall’organizzazione.
Un'arma  diversa  potrà  essere  utilizzata  solo  in  una  eventuale  sessione  successiva.
E' ammesso l'uso dei caricatori la cui lunghezza sia inferiore all’altezza dell'impugnatura del fucile; sono vietati tutti i caricatori (in genere quelli da 30 o più colpi) che essendo più lunghi dell'impugnatura possano permettere l'appoggio del fucile sul bancone di tiro; sono anche vietati i caricatori che, pur essendo più corti, siano dotati di pad, estrattori o prolunghe che li rendano più lunghi dell'impugnatura.
Per la gara dovranno essere utilizzati caricatori in numero massimo di 4 e minimo di 2. Nessun accessorio deve essere montato e presente sull'arma che ne possa agevolare l'appoggio o intralcio al movimento
Ogni squadra dovrà sparare i 60 colpi di gara in 8 minuti (20 colpi per ogni tiratore), sdraiati; l'arma o parti di essa inclusi i caricatori al momento del fuoco non potrà essere appoggiata in alcun modo al bancone di tiro, negli 8 minuti sono compresi anche i cambio caricatori ed i cambio dei tiratori uno dei due tiratori non impegnato a sparare potrà fungere da spotter mentre l'altro dovrà provvedere alla ricarica dei caricatori.
Ogni squadra dovrà presentarsi sulle linee di tiro ad ogni prova con i 60 colpi e tutti i caricatori necessari alla prova; le squadre che utilizzano i fucili messi a disposizione dall'organizzazione dovranno avere i colpi ma troveranno i caricatori sulle linee di tiro.

Il Bersaglio.


Ogni figura ha: altezza di mm. 200, larghezza di mm. 135; distanza fra base figura e centro della stessa mm 100; il cerchio del 10 diametro di mm. 40, area del 7 diametro di mm. 120.
Il 1° tiratore ingaggerà la sagoma nera in alto a sx;
Il 2° tiratore ingaggerà la sagoma nera in alto a dx;
Il 3° tiratore ingaggerà la sagoma nera al centro in basso.
20 colpi a testa, in 8 minuti, senza nessun appoggio, sdraiati con la sagoma a 100m.


 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu